Libertà delle donne: raccontarsi (Trieste 2009)

9 e 10 dicembre 2009
Teatro Miela
Pzza Duca degli Abruzzi, 3
Trieste

Approfondimenti
Abstracts e tracce

audioAscolta
– l’introduzione di Gabriella Musetti
– l’intervento di Sergia Adamo
– l’intervento di Nadia Setti

Seminario organizzato dal gruppo di Trieste della Società Italiana delle Letterate

Il seminario vuole continuare il discorso iniziato nel 2006 e continuato poi nel 2007 e 2008 sulla libertà delle donne nella contemporaneità. Si vogliono esplorare le figurazioni delle identità di genere nella cultura contemporanea, spaziando dalle narrazioni alle scritture, dalla pubblicità al video, dall’arte alle performances, dal cinema alle nuove tecnologie multimediali.
Il filo rosso che collega questi temi è la riflessione sulle rappresentazioni del femminile nell’attuale scenario postcoloniale e transculturale. Il tema di fondo del seminario è: “Come si costruisce oggi un personaggio femminile? Nel romanzo, nel cinema, nella fiction, nelle canzoni, nell’arte?” A quali azioni danno vita le nuove personagge, quali intrecci si costruiscono intorno al loro carattere, al loro destino? Che cosa cambia nelle narrazioni, nelle drammaturgie quando le personagge hanno come scena delle loro azioni e dei loro desideri il mondo intero?

PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie