Storia di Caterina Corner regina di Cipro. La prima biografia

Storia di Caterina Corner regina di Cipro. La prima biografia, di Antonio Colbertald, a cura di Daria Perocco (Il Poligrafo 2012) 212 p. € 28

Dalla quarta di copertina
La figura di Caterina Corner, regina di Cipro, ha affascinato in epoche diverse poeti
e letterati che hanno arricchito la sua vicenda biografica di suggestioni ed episodi,
contribuendo a tramandarne la leggenda lungo i secoli. Viene qui pubblicata la prima
biografia conosciuta di Caterina Corner, rimasta fino ad oggi inedita, dell’asolano
Antonio Colbertaldo. Di questo autore, “dottore in legge”, conosciamo la data di
nascita (1556) – incerta invece è quella della morte (forse il 1602) – e poco altro.
La sua modesta fama resta comunque legata alla biografia di Caterina Corner, scritta
verso la fine del Cinquecento.
Per tramandare degnamente la storia di Caterina – nobile veneziana che sposò il
re di Cipro, rimase vedova giovanissima e fu poi costretta a cedere il regno alla
Repubblica di San Marco, ottenendone in cambio la signoria di Asolo che trasformò
in una piccola corte, simbolo di raffinatezza e di eleganza, dove Pietro Bembo
ambienterà i suoi Asolani – il Colbertaldo riepiloga prima la storia di Cipro e di tutti
i re Lusignano, la famiglia in cui era entrata col matrimonio, per poi passare alla
storia di Asolo e dei suoi abitanti – il luogo scelto, secondo la leggenda, da Caterina
stessa per stabilirvi il suo piccolo regno.
Questa edizione commentata del testo di Colbertaldo, illustrando l’intenzione
marcatamente encomiastica dell’autore, evidenzia gli errori in cui egli incorse e una
serie di notizie biografiche su Caterina di cui – forte delle testimonianze lasciategli dal
nonno, presenza significativa alla corte asolana – era rimasto unico depositario.

PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie