"Frammenti di autocoscienza", primo libro del Collettivo Femminista Benazir

Frammenti di autocoscienza. Il percorso politico di un gruppo di giovani femministe, di Collettivo Femminista Benazir (Aracne 2013).

Frammenti di autocoscienza è la scommessa politica di un gruppo di giovani femministe che si interrogano sulla sessualità a “partire da s锝 con la furiosa speranza di modificare se stesse per cambiare il mondo. Questo libro, composto da frammenti di mail, registrazioni e riflessioni sia singole che collettive, è quindi la storia del Collettivo femminista Benazir, è la sua autocoscienza in cui si intrecciano, in modo anche contraddittorio, le vite di ogni singola donna che vi partecipa. È la narrazione di un continuo processo di liberazione con le sue fasi, i suoi balzi, i suoi rallentamenti.

Collettivo Femminista Benazir
donnebenazir@gmail.com
donnebenazir.blogspot.it

Per leggere l’abstract del libro clicca qui

Per invece visualizzare il link del volume, clicca qui

Dalla prefazione di Olivia Guaraldo
Le ragazze di Benazir non solo hanno deciso di condividere le loro storie le une con le altre… Hanno anche avuto l’insolita audacia di fare di quelle storie, di quei pensieri e di quelle trasformazioni esistenziali – che il gruppo ha reso possibili – un documento pubblico. Che consegnano, fiduciose, a chi sarà disposta a prestare loro ascolto.

Benazir è un collettivo di sole donne nato nel 2006 all’Università di Verona.

Nel corso degli anni, attraverso la pratica dell’autocoscienza, il collettivo si è proposto di affrontare tematiche quali l’essere donna, il corpo e la sessualità, con la consapevolezza della sempre attuale necessità di un lavoro politico di relazione tra donne.

Benazir vuol dire “colei che non è mai stata vista così”, un nome che non porta con sé un mito, una leggenda, ma mille storie singole ancora da inventare.

PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.
Categorie
0 Comments
One Ping
  1. Benazir ha detto:

    […] Frammenti di autoscienza, il primo libro del Collettivo Share This: Tweet […]

Lascia un commento