Le donne TerreMutate chiamano

Scarica il programma in PDF

www.laquiladonne.com

IL PROGRAMMA DEL 18 E 19 MAGGIO 2013
Il cuore delle giornate del maggio 2013 saranno gli incontri nelle quattro “stanze”, tutte nel centro storico, in cui si discuterà di desiderio e di bellezza, di nuovi disegni di città, di territori e corpi violati, di presente e futuro delle Case delle donne.
*** Le abbiamo chiamate ancora una volta “stanze”, perché vogliamo che siano un preannuncio della ri-costruzione delle nostre case e della Casa delle donne dell’Aquila che
vogliamo in centro storico. Il sindaco Massimo Cialente e l’assessora Stefania Pezzopane, in più occasioni pubbliche, hanno dichiarato che la sede provvisoria, individuata nell’ex scuola materna in Viale Duca degli Abruzzi, ci sarà assegnata a breve e che la sede definitiva sarà l’ex convento di Santa Teresa in via Roma. Luoghi che visiteremo insieme a voi.
*** E quest’anno ci sarà una quinta “stanza”, in piazza Duomo: è il Salotto-in-Piazza, dove vogliamo passeggiare e parlare, sederci e mangiare, ascoltare musica, visitare bancarelle di libri e oggetti belli, il cui acquisto servirà anche a finanziare il nostro progetto.
*** Lo studio delle architette di Camilla Inverardi ci aiuterà ancora una volta a visitare “L’Aquila com’è” e a vedere che non si tratta più solo di macerie ma di un intero centro
storico in rovina.
LE QUATTRO STANZE
SALA DA PRANZO: Buone Pratiche per la Casa delle Donne un luogo per aggregare le
Case esistenti e quelle progettate, per percorrerne la storia e immaginarne il futuro.
STUDIO – BIBLIOTECA: Violenza di Genere: oltre la Rappresentazione, oltre la
Riparazione un luogo per superare il gran rumore mediatico sul femminicidio, riportando l’attenzione dentro ognuna di noi, per non nascondersi in una estraneità al fenomeno; e scovare gli spazi nascosti in cui la violenza si annida.
CUCINA: Nei Territori Violati, Protagoniste del Cambiamento, un luogo per riconoscere la presenza delle donne in tutti i luoghi in cui si difendono convivenza civile e ambiente; in cui si progettano nuovi modi di affrontare la crisi del modello patriarcale.
GIARDINO: Città del Desiderio, Spazi della Bellezza e della Cura, vogliamo riunire in questa stanza tutti i progetti, i sogni, le utopie (concrete e praticabili) che le donne sanno inventare per disegnare in modo nuovo il mondo che abitano.
LE DUE GIORNATE°°°
Sabato 18 maggio
– ore 12-17: Visite guidate per il centro storico dell’Aquila
– ore 16-19: Incontri nelle “stanze”
– dalle ore 20: incontro collettivo in Piazza Duomo con cena e festa
Domenica 19 maggio
– ore 10 – 13: Incontri nelle “stanze”
(su prenotazione altre visite a L’Aquila)
– – ore 14: pranzo e incontro finale in piazza Duomo
PER PRENOTARSI NELLE STANZE laquiladonne@gmail.com

PER INFORMAZIONI SU LOGISTICA, VIAGGI E CAMBIAMENTI DI PROGRAMMA www.laquiladonne.com

PASSAPAROLA: FacebooktwitterpinterestFacebooktwitterpinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.
Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.