Residenze Estive 2013. Ragionare di poesia delle donne, oggi: ha senso?

Residenze Estive 2013. Incontri  residenziali  di Poesia e Letteratura a Trieste e in Friuli Venezia Giulia
a cura dell’Associazione & Rivista  Almanacco del Ramo d’Oro in collaborazione con il Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico
XIV Edizione: 20-24 giugno 2013

Scarica il programma
Ragionare di poesia delle donne, oggi: ha senso? Documento introduttivo di Gabriella Musetti

Il Laboratorio di poesia e cultura attraversa espressioni e contaminazioni artistiche. È un progetto che comprende visioni e prospettive diverse tra loro, crea occasioni di confronto e scambio attraverso rapporti formali e informali, con poete/i, scrittrici, scrittori, artiste/i di varie tendenze, con letture, seminari, video, performances. Caratteristica del progetto è la residenzialità “aperta” delle/degli ospiti che soggiornano per cinque giorni a Duino (Trieste), presso il Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico e incontrano il pubblico appassionato di letteratura in diverse occasioni e luoghi, condividendo momenti e spazi della vita quotidiana. Il progetto punta sulla riappropriazione di un tempo più disteso, nel quale l’incontro con “l’autore” non avviene solo nel momento già organizzato della lettura pubblica, ma anche in occasioni informali, amichevoli. Da qui il carattere “semiclandestino” della manifestazione che non ama i riflettori violenti ma preferisce l’arte discreta della conversazione, con autori e autrici che l’apprezzano e ritornano.

Tema di questa edizione: Colloquio tra voci e scritture: l’epica, la lirica, la biografia. La forza delle donne. Voci femminili e maschili della contemporaneità.

Programma:
20 GIUGNO
ore 15.30-17.30 Duino – Prato della Residenza del Collegio del Mondo Unito
Caffè e libri sul prato – conversazioni  letterarie – presentazioni e letture: Parliamo di libri e di vite…

-Maria Beatrice Masella, Alba Piolanti, Bologna a modo nostro. Trame percorsi emozioni, (Bologna 212).
ne parlano: Alba Piolanti, Paola Elia Cimatti, Serenella Gatti Linares.

– Laila Wadia, Se tutte le donne, (Barbera, Siena 2012)
presenta l’autrice con Melita Richter.

– Anna Zoli e l’esperienza dell’Australia – conversazione biografica.

ore 19.30 LiberArti, Piazzetta Barbacan, 1 – Trieste
letture poetiche di: Rossana Roberti, Elisabetta Serra, Marina Moretti, Marco Marangoni, Rosaria Lo Russo.
in collaborazione con LiberArti – Emporio dell’arte

21 GIUGNO
ore 9.30 –11.00 – Collegio del Mondo Unito
I percorsi di Luciana Tufani nella Letteratura delle donne – conversazione su libri e protagoniste, piste di lavoro per la didattica.
Luciana Tufani dialoga con docenti e non, al fine di suggerire spunti e riflessioni di lavoro che coinvolgano le nuove generazioni.

ore 11.00 – 12.30 Collegio del Mondo Unito
– I dieci anni di Edizione dell’Autrice – di Antonella Barina
Un sentiero autoeditoriale nel quale la poeta assume su di sé integralmente la funzione editoriale: dalla creazione dei testi, alla produzione delle immagini, all’impaginazione e alla stampa.. In esposizione al Salone del Libro di Torino 2013 negli spazi della Regione del Veneto ci sono cinque titoli del percorso decennale.

ore 15.30 – Sala video – Collegio del Mondo Unito
Focus sul tema della forza femminile nella contemporaneità. Poesia e voce poetica.

– Fragili guerriere – conversazione con Daniela Rossi e Rosaria Lo Russo.

video: Fragili guerriere – Amelia Rosselli e Patrizia Vicinelli, con un intervento di Rosaria Lo Russo, a cura di Daniela Rossi.
Il video, composto per Romapoesia 2010, mostra letture e performance di Amelia Rosselli e Patrizia Vicinelli, riprese quasi tutte a Parma negli anni ’80. E’ interessante la rilettura-riscrittura del genere epico. In Amelia Rosselli con La libellula e in Patrizia Vicinelli con Non sempre ricordano e I fondamenti dell’essere si assiste alla ri-nascita dello stile epico dal punto di vista di un’eroina.

video: Fragili guerriere – work in progress, reading-performance di Rosaria Lo Russo (voce recitante) e Patrizia Mattioli (live electronic music), a cura di Daniela Rossi –  Reggio Emilia Officina delle arti, 9 – 3 – 2013.

Nella scena letteraria italiana della seconda metà del Novecento accade una rivoluzione stilistica, tematica, ideologica: l’epica delle donne. Autrici come Rosselli e Vicinelli hanno avuto l’ardire di scrivere poemi invece che limitarsi alla lirica fino ad allora concessa alla scrittura femminile. Daniela Rossi e Rosaria Lo Russo, firmando nel 2011 il manifesto letterario Fragili Guerriere, intendono farsi promotrici di un evento culturale complessivo intorno al fenomeno dell’epica delle donne, un work in progress con eventi di poesia, di teatro, di musica e di arte visiva.

Riflessioni di Sergia Adamo (Univ. Trieste) SIL FVG.

video: Amica nostra Angela, regia di Nadia Pizzuti, produzione Italia, Fogliadilimone 2012.
Ritratto a più voci di Angela Putino, filosofa napoletana, figura innovativa del femminismo italiano. In particolare il tema della guerriera, legato alla filosofia orientale attraversa come pratica e teoria il suo pensiero.

Divagazioni su Sensibili guerriere. Sulla forza femmnile, a cura di Federica Giardini, (Iacobelli, Roma 2012)
Un tempo il senso comune attribuiva agli uomini forza e capacità di agire e alle donne debolezza e passività, che cosa è cambiato dopo almeno trent’anni di femminismo? E soprattutto: cosa è passato nell’immaginario delle giovani donne, nella consapevolezza che hanno di loro stesse?

ore 18.30 – Sala video – Collegio del Mondo Unito
Poesia e traduzione.
Marko Kravos, Sol na jezik/Sale sulla lingua, (ZTT-EST, Trieste 2013)
ne parlano l’autore e Roberto Dedenaro.

ore 21.00 Auditorium Collegio del Mondo Unito – Duino
Saluto del Presidente, Ambasciatore Gianfranco Facco Bonetti e del Rettore, dr. Michael Price.
Presentazione della nuova traduzione delle Elegie Duinesi di R.M.Rilke, tradotte e curate da Renata Caruzzi, Beit, Trieste 2013. Ne parla il prof. Marzio Porro (Univ. Statale Milano).

Interventi musicali al violoncello di Ivan Leon.

Il libro è corredato da citazioni di alcune lettere dello stesso autore e dall’elogio di Robert Musil, pronunciato dopo la morte di Rilke, che delinea un ritratto del poeta e gli restituisce l’importanza che merita riconoscendone la modernità.

in collaborazione con Beit Editrice – Trieste

22 GIUGNO
ore 9.30 – Passegggiata letteraria sul “Sentiero Rilke” con libere letture poetiche e narrative, spunti, riflessioni delle/dei partecipanti.

   ore 11.30 – Collegio del Mondo Unito – Libri appena usciti…
– Marco Marangoni, Congiunzione amorosa, (Moretti&Vitali, Bergamo 2013), prefazione di Giancarlo Pontiggia, postfazione di Maurizio Cucchi.

– Luisa Gastaldo, Della tua voce, (KappaVu, Udine 2013)

ore 15.30-18.00 Duino – Prato della Residenza del Collegio del Mondo Unito
Caffè e libri sul prato – conversazioni  letterarie – presentazioni e letture:  Parliamo di libri e di passioni…

– Verena Stefan, Ospiti estranei, (Tufani, Ferrara 2012)
presenta Gabriella Musetti

– V.Woolf, Diari di una scrittrice (1925-1930), traduzione e commento di Bianca Tarozzi, (RCS, Milano 2012)
presenta Bianca Tarozzi.

– I Quaderni SIL – FVG – Un gruppo di socie SIL della Regione FVG in colloquio su temi di confine.
N.1 – terzo spazio – a cura di Melita Richter
N. 2 – non importa se non capisci, segui il ritmo- a cura di Helen Brunner e Barbara Della Polla.
ne parlano le curatrici e le socie.

    ore 21 Casa Carsica – Kraska Hisa – Repen 31,  Repentabor – Monrupino
letture poetiche di: Bianca Tarozzi, Gabriella Musetti, Fabio Franzin, Roberto Dedenaro, Antonella Bukovaz.
presenta Giulia Ciarpaglini
in collaborazione con ZADRUGA NAŠ KRAS  COOPERATIVA CARSO NOSTRO
Repen 31,  Repentabor – Monrupino,  34151  TRST-TRIESTE

23 GIUGNO
ore 10.00 visita alla Grotta Gigante. Borgo Grotta – Sgonico
Grande Caverna di profondità 120 m sotto la superficie, di età stimata: 10 milioni di anni.
La Grotta Gigante è un percorso ricco di fascino, che accompagna il visitatore dal lontano Neolitico, quando i nostri antenati cominciarono a frequentare la parte più accessibile della cavità, attraverso l’Ottocento, in cui è stata teatro della nascita della speleologia scientifica e sportiva e delle prime ricerche del misterioso fiume sotterraneo Timavo, fino ai giorni nostri, in cui si propone come spettacolare meta turistica ed educativa e sito di importantissimi studi scientifici.

ore 15.30-18.30 Duino – Prato della Residenza del Collegio del Mondo Unito
Caffè e libri sul prato – conversazioni  letterarie – presentazioni e letture: Parliamo di libri, di poesia e di asimmetrie creative…

– Anna Verna, Passioni. Virginia Woolf, Vita Sackville-West, Marguerite Yourcenar, (Tufani, Ferrara 2012).
presenta Paola Camesasca

– – Serenella Gatti Linares, Era ed è ancora, (Gazebo, Firenze 2012)
presenta l’autrice.

– Marina Giovannelli, Il libro della memoria e dell’oblio, (Samuele, Pordenone 2013)
ne parlano l’autrice e Gabriella Musetti.

– Cuore di preda. Antologia contro la violenza sulle donne, a cura di Loredana Magazzeni (CFR edizioni 2012)
ne parlano la curatrice e alcune poete presenti nell’antologia.

dalle ore 19.30   Duino – Prato della Residenza del Collegio del Mondo Unito
letture di: Marina Giovannelli, Alessandro Canzian, Maria Sànchez Puyade, Mary Barbara Tolusso, Michele Montorfano, Loredana Magazzeni, Anna Zoli, Melita Richter, Antonella Barina, Juan Octavio Prenz, Luca Visentini, Carla Saracino, Ana Cecilia Prenz, Laila Wadia, Enzo Santese, Luisa Gastaldo.
presenta Giulia Ciarpaglini

24 GIUGNO
partenza degli ospiti

Ufficio stampa: Giuliana Tonut  giu.tonut@gmail.com

Informazioni: eventiletterari@gmail.com

PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento