Abbadessa Emanuela E.

Emanuela E. Abbadessa (Catania, 1964), musicologa e giornalista. Ha studiato pianoforte e canto lirico. Ha insegnato Storia della Musica e Comunicazione Musicale alla Facoltà di Lingue dell’Università di Catania.
Si è occupata della musica del Ventennio (Torino, 2005) e di rapporti tra musica e letteratura con lavori su Brancati (Catania, 1997) e Bufalino (Ragusa, 2002). Ha al suo attivo molte pubblicazioni tra i quali Aspetti sadiani nella figura di Scarpia, (“Note su Note”, dic. 1998) e In the name of the father: a view of the relationship between Mozart and his Super-Ego, as seen throug the (distorting) lens of Don Giovanni (Berlino/Oxford, 2007). Ha pubblicato Ho un sassolino nella scarpa (Bonanno, 2005).
Collabora con il Teatro Massimo di Catania.
E’ collaboratrice del quotidiano “La Repubblica” (edizione di Palermo).
Capo Scirocco (Rizzoli, 2013), vincitore del Premio Rapallo-Carige e del Premio R. Brignetti Isola d’Elba, è il suo primo romanzo.

PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie