La SIL per "Altre Modernità" #2

Per questo numero la Società Italiana delle Letterate offre due contributi sulla ‘personaggia’, neologismo che la SIL ha introdotto da alcuni anni nel vocabolario critico italiano. Nell’articolo “Personaggia, personagge” Nadia Setti delinea l’orizzonte teorico e letterario in cui si muovono le personagge, tratteggiando il loro ruolo nella definizione di immaginari di genere (sessuale come letterario) di respiro planetario; mentre Maria Vittoria Tessitore racconta “L’invenzione della personaggia” attraverso la sua storia nelle riflessioni dell’associazione.

Per consultare la rivista vedi il sito della rivista.

Per leggere l’inserto vai alla pagina dedicata.

 

PASSAPAROLA: FacebooktwitterpinterestFacebooktwitterpinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.
Categorie