Il gioco dei primi dieci dell'anno

Il gioco è quello solito, quali sono i migliori libri dell’anno? A giocare è La Lettura, il supplemento del Corriere della Sera, il comitato di redazione vota, risultato è nella fotografia.

12346527_10206704080455585_9211240486596662205_n

Libri rispettabili, alcuni onestamente stupendi,  i gusti si sa non sono sottoposti a norme di legge, solo una cosa risulta strana, che non c’è un’autrice. E non si può dire che nel 2015 non siano stati pubblicati libri importanti. Il fatto insolito è che il fatto non passa sotto silenzio. Ci pensa Loredana Lipperini a insorgere e poi altre – e altri – con lei: C’è anche un fatto curioso, che sembra quasi pensato per una campagna di marketing al contrario.

Il direttore della lIbreria Feltrinelli di Bologna, un’istituzione della città, Marco Bonassi dichiara onestamente, parlando della sua personale playlist: “Di autrici nemmeno una? Lo confesso, non ne leggo molte. E non volevo barare, né fare il politicamente corretto”.

La polemica parte rapida e si diffonde a macchia d’olio, uno scrittore come Maurizio di Giovanni dichiara che non presenterà più un libro in quelle libreria.

Ma il punto è che questi episodi mettono il dito nella piaga. La scrittura delle donne è sottovalutata, dalla critica, a qualunque livello. E gli uomini non leggono i libri delle donne.

Anche se va registrato che la Repubblica ha appena sfornato una classifica che vede in testa un uomo, Emanuel Carrère, ma è sufficientemente variegata. Fortuna di chi viene dopo? Accortezza di redattrici consapevoli?

E qui, la nostra idea per gli auguri nuovo anno. Facciamo le nostre liste. Siamo generose, non chiediamo di cancellare i libri degli uomini. Ma facciamo liste articolate, non necessariamente paritarie, se si vuole motivate.

Buon anno!

 

PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie
2 Comments
  1. afra gattuso

    Libri scritti da donne, alcuni belli, altri passabili, molti eterni!non ho altro da aggiungere, cercateveli , sono nelle case.!

  2. pina mandolfo

    la mia classifica attuale “Sotto la pelle dell’orsa” di Roberta Mazzanti (iacobelli) — “Appuntamento a Positano” di Goliarda Sapienza (Einaudi) — “Romanzo politico. De Mauro, una cronaca italiana” di Giuliana Saladino ( Istituto Poligrafico Europeo)

0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento