Anche questa è Tehran, credetemi!

Anche questa è Tehran, credetemi! è una raccolta di quattordici racconti, pubblicata da Schena editore, e tradotti dal persiano da Leila Karami (insieme a Laura Zaccagno), che li ha selezionati in seguito alla lettura delle opere maggiori delle scrittrici più insigni dell’Iran. Ciascun racconto offre uno spaccato della realtà iraniana, rappresentata dall’odierna metropoli dell’antico paese, vuoi sociale vuoi politico, con puntuale attenzione alla condizione femminile, e ogni racconto propone una fisionomia particolare. Ciò garantisce al lettore uno sguardo complessivo sulla multiforme funzione della compresenza sulla scena storica di più generazioni di donne. I racconti sono di Mahshid Amirshahi, Shiva Arastuy, Azardokht Bahrami, Mihan Bahrami, Soheila Beski, Mitra Davar, Mitra Elyati, Farkhondeh Hajizadeh, Farideh Kheradmand, Bahareh Rahnema, Soofia Mahmoudi, Mahsa Mohebali, Fereshteh Moulavi, Belghis Soleimani.

Intervengono:

Parisa Nazari (promotrice culturale)
Leila Karami (curatrice e traduttrice)
Laura Zaccagno (traduttrice)

Ingresso libero. A seguire, aperitivo a 7,00 euro

PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento