Oltre il canone. Scrittrici e lettrici: sguardi di donne per la ridefinizione della storia della letteratura

Oltre il canone è un ciclo di incontri organizzato dall’Associazione Donatella Tellini con il Patrocinio della SIL. Il progetto affronta la genesi del canone letterario che ha selezionato nel tempo gli autori e le opere da trasmettere alle future generazioni e riflette sulle ragioni delle inclusioni ed esclusioni e sul posto che in esso hanno o non hanno occupano la letteratura femminile e le scrittrici.

Di qui una riflessione sulla specificità della scrittura femminile ed i suoi rapporti con il canone esistente.

Inziato a Maggio, il progetto si concluderà in Autunno.

Tra le relatrici: Anna Maria Crispino, Mariastella Lippolis, Clotilde Barbarulli, Nadia Tarantini, Anna Maria Galeota, Giuliana Misserville, Adriana Chemello, Luisa Ricaldone, Laura Fortini, Serena Guarracino, Laura Marzi.

Qui il programma da scaricare.

 

Foto dall’ultimo incontro, con Laura Fortini e Luisa Ricaldone:

PASSAPAROLA: FacebooktwitterpinterestFacebooktwitterpinterest GRAZIE ♥

The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.
Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.