Consigli di lettura

  • Nina e i diritti delle donne

    Nina e i diritti delle donne, di Cecilia D’Elia, disegni di Rachele Lo Piano (Sinnos, 2011) Attraverso la storia di tre generazioni, le conquiste delle donne dal 1940 ad oggi! Oggi i bambini e le bambine posso scegliere cosa fare da grandi. Ma in Italia, solo 45 anni fa, alcune professioni erano vietate alle donne: come […]

  • Ave Mary

    di Michela Murgia, Einaudi 2011 «Immaginiamola questa ragazzina sedicenne che riceve la piú misteriosa delle visite, e si sente dire che presto avrà un figlio. È un annuncio che si fa al padre o allo sposo, invece il messaggero sceglie Maria e Maria sceglie di rispondere. Il Dio che ha rovesciato i potenti dai troni […]

  • Per sempre ragazzo

    copertinadi AA.VV. , Tropea Editore 2011

    Carlo privo di vita sull’asfalto di una piazza genovese. Nel pomeriggio di un 20 luglio, quello del 2001, infuocato dal caldo e dalle polemiche. Canottiera bianca, pantaloni e passamontagna blu. Rotolo di scotch al braccio. Immagini stampate in modo indelebile in una moltitudine di occhi disarmati.

  • Magnus

    copertinadi Sylvie Germain, Editrice Santi Quaranta 2011

    Magnus è la storia di un bambino rimasto orfano che ha perso la propria identità dei primi cinque anni di vita, ed è diventato adulto con i nomi imposti di Franz-Georg e di Adam. Unico punto di riferimento rimasto è un orsacchiotto di media grandezza che “emana un discreto odore di bruciaticcio”, i suoi “occhi sono singolari, hanno la forma e la doratura lucente della corolla dei ranuncoli…

  • Ave Mary

    Copertinadi Michela Murgia, Einaudi 2011

    «Immaginiamola questa ragazzina sedicenne che riceve la piú misteriosa delle visite, e si sente dire che presto avrà un figlio.
    È un annuncio che si fa al padre o allo sposo, invece il messaggero sceglie Maria e Maria sceglie di rispondere. Il Dio che ha rovesciato i potenti dai troni e innalzato gli umili fa di una ragazza la massima complice della salvezza del mondo».

  • Ocra rossa

    copertinadi Hind Haitham, Qulture Edizioni 2011

    20% di sconto + spese di spedizione gratis solo per le socie SIL che acquistano direttamente dall’editore (info@qulture.it)

    Ci sono ferite che il tempo non può lenire, che continua dilatarsi irrimediabilmente.
    Ancora bambino, Omar viene allontanato dalla madre e costretto a vivere di nascosto ad Aden per sfuggire alla vendetta dei nemici della sua famiglia.

  • Romanzi

    Copertinadi Alba De Céspedes, Mondadori 2011

    Il volume, che comprende quattro imprescindibili romanzi di Alba de Céspedes, “Nessuno torna indietro” (1938), “Dalla parte di lei” (1949), “Quaderno proibito” (1952) e “Nel buio della notte” (1976), offre anche un importante inedito, “Con grande amore”: un romanzo incompiuto su Cuba cui l’autrice lavorò a lungo e che contiene splendide pagine di ricordi familiari e di storia cubana. Troppo spesso aggiogata al carro della “letteratura rosa”, la de Céspedes con giusto risentimento rivendicava invece il riconoscimento critico del valore letterario e innovativo della sua scrittura, e il lettore moderno non faticherà a individuarlo in questa scelta di testi, operata da Marina Zancan, docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea all’università romana della Sapienza.

  • I sassi in perle

    Copertinadi Maria Zaffiri Secchi, La Caravella Editrice 2008

    Un viaggio nelle emozioni, un’immersione dritta fino al cuore. Uno sguardo al tempo stesso di incanto e disincanto verso il mondo, la natura, lo smarrimento, la forza, il cambiamento, il dolore e la perdita. Un viaggio nel colore tra dialogo e riflessione, un flusso di immagini e pensieri che circolano intorno a una figura tanto desiderata quanto assente, al tempo e alla natura, veri e propri personaggi del romanzo.

  • Sono una snob?

    copertinadi Virginia Woolf, Piano B Edizioni 2011

    30% di sconto + spese di spedizione gratis solo per le socie SIL che acquistano direttamente dall’editore (info@pianobedizioni.com)

    70 anni fa, il 28 marzo 1941, moriva suicida nelle acque del fiume Ouse Virginia Woolf, una delle scrittrici più geniali e brillanti del Novecento.
    “Sono una snob?” è una selezione di saggi in cui l’intellettuale londinese abbandona l’artificio romanzesco e ci lascia scrutare tra le pieghe della sua vita e della sua scrittura.

  • Veronica Franco. La cortigiana poetessa

    copertinadi Valeria Palumbo, Edizioni Anordest 2011

    Perché Veronica oggi? Non perché le cosiddette escort improvvisamente imperversano sulla scena pubblica. E nemmeno per correggere questo strabismo storico: anche all’epoca di Veronica Franco, nel tardo Cinquecento veneziano, le grandi cortigiane dominavano la ribalta politica e culturale. Ma perché la Franco è stata molto di più di una celebre e celebrata meretrice dei potenti. È stata una scrittrice e poetessa di primo piano, come ormai da tempo è riconosciuto.