Libri delle socie

  • Incontrarsi. Racconti di donne migranti e native

    Incontrarsi. Racconti di donne migranti e native, a cura di Cristina Ali Farah, Maria Rosa Cutrufelli, Isabella Peretti, Igiaba Scego, Stefania Vulterini (Ediesse, 2012) Per chi emigra la parola ha una importanza decisiva e dop pia. La parola ha il compito di tenere vivo il ricordo, da una parte, e, dall’altra, di farsi spazio in […]

  • Costanza Monti, di Francesca Favaro

    Costanza Monti, di Francesca Favaro (Ali&no 2012), 120 p., ill., € 12 Un velo di riserbo, un singolare pudore avvolge la vita profonda di Costanza Monti Perticari, a tutela di un’identità fiera, restia a ogni contatto con gli altri che somigliasse a un’intrusione. Una donna vissuta all’ombra del padre Vincenzo Monti, una fine letterata che, […]

  • Scrittrici migranti, di Clotilde Barbarulli

    Scrittrici migranti. La lingua, il caos, una stella, di Clotilde Barbarulli (ETS, 2010), 212 p., € 18,00 Undici saggi su scrittrici migranti che scrivono in italiano nella complessità ibridata dell’oggi. Sono scritture di confine che si esprimono in termini di spazi, percorsi, orizzonti.Sono figur/azioni tra l’intimo e il globale che scompaginano logiche di potere, sfruttamento […]

  • Sesso al lavoro, di Roberta Tatafiore

    Sesso al lavoro. La prostituzione al tempo della crisi, di Roberta Tatafiore, a cura di Bia Sarasini (Il Saggiatore 2012)

    Dalla nuova introduzione di Bia Sarasini
    Non so bene – in questi anni di occupazione dello spazio pubblico da parte del perverso intreccio denaro, sesso e potere – quando ho pensato che sarebbe stato utile riportare all’attenzione comune il libro anticipatore di Roberta Tatafiore dedicato alla prostituzione.