Segnaliamo

  • Gli appuntamenti di giugno di Lingua Madre

    Segnaliamo due appuntamenti di Lingua Madre per giovedì 8 giugno: alle ore 18 a Pesaro per la Festa dei Popoli, la scrittrice e autrice del Concorso Lingua Madre Anna Belozorovitch dialogherà con Pap Khouma, Raffaele Taddeo Adrian Bravi, mentre alle 19 a Cagliari, al Festival Internazionale di Letteratura Leggendo Metropolitano, incontro con lo scrittore Carmine Abate, la fotografa e regista Francesca Bono e la scrittrice e autrice del Concorso Lingua Madre Laila Wadia

  • Convegno e reading dedicato a Ghianni Ritsos

    Un convegno e un reading dedicato a Ghianni Ritsos tra i più importanti scrittori greci e contemporanei. Curatrice e ideatrice dell’evento è la scrittrice e regista Maria Inversi qui anche interprete. L’appuntamento è per mercoledì 7 e giovedì 8 giugno alle ore 19 al Teatro di Villa Torlonia, via Lazzaro Spallanzani, 1a – Roma. 

  • Tornano Le Sofistiche e Aspirina La Rivista

    Tornano Le Sofistiche in dialogo sul numero di primavera estate di Aspirina. Francesca Maffioli e Laura Marzi, nei panni rispettivamente de La Gorgia e La Protagora “[…] anche tu senti che questo andar via dei giorni ci invecchi anzitempo, lasciandoci bambine. Le voci intorno a noi ci definiscono giovani, perché non abbiamo ancora come le adulte, una casa nostra che ci aspetti, un dovere che sia lo stesso ogni giorno, che ci restituisca un senso e un nome riconoscibile da dare al nostro lavoro”. Buona lettura di Aspirina La Rivista  

  • Goliarda Sapienza

    Presentazione a Roma il 15 maggio alla British School, via Gramsci 61, dalle 17.30 alle 19.30 del volume Goliarda Sapienza in Context Intertextual Relationships with Italian and European Culture, a cura di Alberica Bazzoni, Emma Bond e Katrin Wehling-Giorgi, pubblicato dalla Farley Dickinson University, visibile cliccando qui. All’interno della pagina, in anteprima il pdf del contributo di Laura Fortini e il programma della presentazione.

     

  • Rifioriscono i libri della collezione Artemisia

    La casa editrice Eidos festeggia l’arrivo della primavera e la Giornata Mondiale della Poesia facendo rifiorire i libri della Collezione Artemisia. Una raccolta di volumi d’arte a documentazione delle presenze femminili più significative nella pittura italiana contemporanea. Dal 21 marzo al 10 maggio, a Venezia, sarà possibile visitare la collezione su appuntamento.

  • Nelle mani di Anna

    5 aprile ore 17 Istituto italiano di Cultura Tirana Albania Sala Nene Tereza conferenza-spettacolo di Marinella Manicardi. 6 e 7 aprile due laboratori teatrali a Tirana e Valona in collaborazione con Consolato italiano e Facoltà di Lingue all’Università.

  • Casa Mediterranea delle Donne

    Giovedì 6 aprile sarà un giorno importante per Palermo, perché il lungo cammino dell’associazionismo femminile palermitano ha finalmente realizzato il suo sogno. Alle ore 18 in via Lincoln 121 sarà inaugurato il progetto Casa Mediterranea delle Donne. La  Casa sarà luogo di incontro, sede di attività culturali, artistiche, ricreative e di pratica politica fondata sulle relazioni e sul partire da sé, che metta al centro la soggettività femminile, la valorizzazione delle differenze e la cultura della non violenza.