Uncategorized

  • La personaggia e la lettrice

    Sarà Silvia Neonato a presentare il libro della SIL L’invenzione delle personagge, Iacobelli editore a Livorno.
    L’appuntamento organizzato dall’Associaizone Evelina De Magistris è per lunedì 28 novembre alle 17.30 alla Libreria Caffè Le Cicale Operose, in Corso Amedeo 101. Scarica l’invito all’interno della pagina

  • Prima parliamo dell’amore

    Da Leggendaria  n.120/2016 dedicato alla violenza sulle donne, una lunga intervista a due operatrici di Be Free, che riflettono sull’incontro con le donne che si rivolgono ai centri in cerca di aiuto. La rivista sarà acquistabile nella manifestazione NonUnaDiMeno, il 26 novembre a Roma, presso il banchetto del Manifesto, a piazza della Repubblica a all’inizio, e poi a Piazza San Giovanni

  • La febbre che ancora ci contagia

    Dodici scrittrici italiane, dodici testi scritti per la storica rivista Tuttestorie, e ora pubblicati in un volume a cura di Maria Rosa Cutrufelli. Alice Ceresa, Luce d’Eramo, Francesca Duranti, Elena Gianini Belotti, Gina Lagorio, Lia Levi, Grazia Livi, Rosetta Loy, Romana Petri, Clara Sereni, Francesca Sanvitale, Marisa Volpi raccontano dei tempi, dei luoghi, del modo dello scrivere

  • LetterateMagazine n.181

    Scritture Politiche Culture settimanale online della Società Italiana delle Letterate Il settimanale online LETTERATE MAGAZINE invita e sollecita commenti -da inserire nelle maschere al fondo di ogni articolo- e interventi da inviare a: lmredazione@societadelleletterate.it* Redazione: Barbara Bonomi Romagnoli, Laura Marzi, Gisella Modica, Gabriella Musetti, Silvia Neonato Direttrice: Bia Sarasini Ha collaborato: Maria Vittoria Vittori

  • Lettere d’ amore e dello splendore dei popoli

    Pubblichiamo qui la recensione a un libro della cara Paola Azzolini, socia SIL molto orgogliosa di esserlo, scomparsa qualche giorno fa. Il testo riprende la corrispondenza di Ottavia Arici con Aleardo Aleardi, di cui Paola evidenzia la modernità: “Credevamo d’uccidere i Re, e i Re ci hanno schiacciati: perché? Perché i popoli non furono concordi a liberarsi di loro; quasi che i popoli non avessero un loro splendore senza i riverberi del trono» (1849).

  • LA COSTITUZIONE CI RIGUARDA

    Ne parliamo sabato 19 alle ore 18 alla Casa Internazionale della Donna di Roma con: Michela Becchis, Maria Luisa Boccia, Roberta Calvano, Elettra Deiana, Ida Dominijanni, Anna Falcone, Eleonora Forenza, Laura Fortini, Chiara Giorgi, Marisa Nicchi, Elisa Olivito, Tamar Pitch, Laura Ronchetti, Grazia Zuffa. All’interno della pagina l’invito.

  • Salutiamo Paola Azzolini

    Con grande dispiacere salutiamo la cara Paola Azzolini, nostra socia scomparsa pochi giorni fa ma soprattutto raffinata e infaticabile critica letteraria che ha contribuito a rendere le scritture e i saperi delle donne un terreno arato di sapienza (continua a leggere all’interno della pagina)

  • La scuola dei maschi

    Un’intervista a Edoardo Albinati, per il suo libro La scuola cattolica. “Essere maschi è una malattia incurabile”, scrive l’autore, nell’incontro si approfondiscono le ragioni di questo libro importante. Il numero 119 di Leggendaria, Oggetto bambine, in cui è stata pubblicata, verrà presentato a Roma, il 18 novembre, alla Casa Internazionale delle Donne, alle ore 18

  • Le personagge secondo Dacia Maraini

    Dacia Maraini compie oggi 80 anni. Le facciamo tutti i nostri auguri, a lei che è  socia onoraria della Sil. L’intervista che pubblichiamo si trova ora nel lIbro L’invenzione delle personagge, che in questa settimana sarà presentato a Padova il 15 novembre, e a Trieste il 17.  Pensando a tutte le personagge, vere e di finzione, che lei ha raccontato, da Marianna Ucria a Teresa la ladra, da Piera Degli Esposti a Santa Chiara, compresa se stessa. Auguri, Dacia!