Raccontare luoghi e memorie. Corso residenziale gratuito per docenti riconosciuto dal MIUR (POSTI ESAURITI)

Quando:
4 Luglio 2019–7 Luglio 2019 giorno intero
2019-07-04T00:00:00+02:00
2019-07-08T00:00:00+02:00
Dove:
(TS) Duino
Collegio del Mondo Unito
Costo:
Gratuito
Raccontare luoghi e memorie. Corso residenziale gratuito per docenti riconosciuto dal MIUR (POSTI ESAURITI) @ (TS) Duino

TUTTI I POSTI DISPONIBILI SONO ESAURITI


Dal 4 al 7 luglio 2019 a Trieste la SIL ha organizzato il Corso residenziale di aggiornamento e formazione per docenti di primo e secondo grado “Raccontare luoghi e memorie. Sconfinamenti, passaggi, soglie, confini nella scrittura delle donne” 
in collaborazione con Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico ONLUS e Liceo Classico Dante Alighieri di Trieste. Il corso – riconosciuto dal MIUR –  si inserisce all’interno del Progetto “L.E.I. – Legalità, Eguaglianza, Identità” promosso dall’Assessorato Pari Opportunità del Comune di Trieste.

COSTO DEL CORSO Gratuito corso, alloggio e pasti. A carico di chi partecipa solo le spese di viaggio e la cena del 3 luglio.

OBIETTIVI DEL CORSO

Sviluppare la conoscenza del lavoro letterario di scrittrici non presenti nei programmi scolastici. Per questo è fondamentale fornire strumenti a insegnanti, sollecitare curiosità, interesse e analisi in un settore strategico della nostra cultura, ancora non sufficientemente indagato e diffuso.
Le donne sono invisibili nella società (nel senso che il loro valore è sovente contestato e ridotto, i ruoli sono spesso di secondo piano, le carriere più difficili, ecc.) anche perché sono quasi inesistenti nella scuola, non nella funzione docente, ma nei programmi che riguardano personaggi illustri e autorevoli del nostro passato e del presente. I modelli, gli esempi da studiare nei diversi campi disciplinari e soprattutto in Letteratura sono sempre maschili.
 Nel contempo, nostro obiettivo è formare le nuove generazioni di docenti che spesso sono completamente digiuni/e sulla produzione del pensiero e delle scritture delle donne.

PASSAPAROLA: FacebooktwitterpinterestFacebooktwitterpinterest GRAZIE ♥
Categorie
One Comment
  1. teresa lapis

    sono una docente di diritto delle scuole superiori con esperienza di docenza ( per 30 anni all’iuniversità) allo Iuav a venezia materie giurdiche e ultimamametnte tutela dei beni culturali e del paesaggio , diritti umani, diritto umanitario , Europa e cooperazione a Bologna,mediazione giuridica e intercultura a Padova
    Penso che il dialogo dei saperi sia diventato fondamentale per noi docenti tra noi e con gòli studenti e per loro tra loro, a scuola come nell’università. Il racconto il senso della memoria e il rapporto diacronico e sincronico degli approcci penso debba essere oggetto di dibattitto tra noi, tra noi e loro e tra loro. per me con particolare attenzione al paradigma dello sviluppo sostenibile e alle questioni di genere che sono riferimenti di competenze trasversali cd. di cittadinanza. soprattutto globale

0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.