Convegno 'L'arte delle donne' (Pordenone, 28 settembre 2013)

COMUNICATO STAMPA

La Commissione Regionale Pari Opportunità del Friuli Venezia Giulia, organizza per il 28 settembre a Pordenone una giornata di riflessione, discussione, dibattito e confronto sul tema dell’arte delle donne. L’iniziativa che ha ottenuto l’adesione del Presidente della Repubblica con l’assegnazione di una medaglia alla manifestazione, ha lo scopo di sviscerare le problematiche connesse alla ancora marginale presenza delle artiste nelle manifestazione artistiche di tutti i settori, teatro, musica, arti figurative in Italia.

Poche le registe nei cartelloni delle stagioni teatrale, così come poche drammaturghe, poche le compositrici, le direttrici d’orchestra,  le musiciste nei concerti  e poche le artiste nelle mostre.  E  questa scarsa presenza non è frutto di una scarsa creatività, anzi le donne dirigono, scrivono, compongono, creano, ma …non compaiono. Perché?  Questa la domanda di base del convegno a cui daranno risposta le artiste invitate da tutta Italia, ma non solo le artiste: è prevista la presenza anche degli interlocutori, cioè organizzatori, operatori, istituzioni, responsabili  delladiffusione delle manifestazioni artistiche  che pure dovranno interrogarsi su questa lacuna non più ammissibile.

Infatti non si tratta solo di minor opportunità di lavoro o di espressione , si tratta della rappresentazione simbolica della nostra società, che viene vista prevalentemente  attraverso lo sguardo maschile e che ignora per lo più  il modo di interpretare e rappresentare il mondo da parte della metà della popolazione, quella femminile.

L’arte comunica visioni del mondo attraverso linguaggi afferenti all’emozione, alla percezione intuitiva più che alla logica ed alla razionalità e quindi è più penetrante, si fissa maggiormente nell’immaginario , creando cultura, simboli, modi di pensare e comportamenti  e le artiste hanno il compito di creare nuove visioni  per la collettività.

Per aderire e partecipare al  Convegno ideato dalla Commissaria Bruna Braidotti , artista teatrale che da anni è impegnata sul fronte della riconoscibilità artisticafemminile, è necessario iscriversi, per esigenze organizzative entro il .

Per informazioni e ricevere la scheda di iscrizione scrivere a pariopportunita@regione.fvg.it o consultare il sito : www.consiglio.regione.fvg.it/pagine/pariopportunita 

Per ulteriori info: cell. Bruna Braidotti . 3486943044 .

The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie