Peyrot Bruna

Bruna Peyrot, originaria del Piemonte, già dirigente scolastica, ha lavorato presso il Consolato italiano di Belo Horizonte (Brasile) come responsabile dell’Ufficio Scuola e Cultura. Studiosa di storia sociale, pubblicista, conduce da anni ricerche sulle identità, le memorie culturali e i percorsi di costruzione democratica dei singoli e dei gruppi sociali, specie comparando Europa e America latina, continente che frequenta da oltre dieci anni. Collaboratrice di periodici e riviste, vincitrice di premi letterari, è autrice, fra l’altro, di:

Prigioniere della Torre. Dall’assolutismo alla tolleranza nel settecento francese (Giunti,1997).
Mujeres. Donne colombiane fra politica e spiritualità (Città Aperta Edizioni, 2002);
La democrazia nel Brasile di Lula. Tarso Genro da esiliato a ministro (Città Aperta Edizioni, 2004).
La cittadinanza interiore (Città Aperta Edizione, 2006)
Chi è l’America latina. Percorsi e speranze di Unione latinoamericana (l’Harmattan, 2009).
Cartas. Lettere dal Brasile minuto per minuto, libro on-line (www.emigrazionenotizie.org).
Il Matto della Resistenza. Trasmissione intergenerazionale di un’idea (Claudiana, 2012).

Attualmente sta approfondendo il tema della trasmissione intergenerazionale nelle aree migratorie, specie delle donne.

PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie