Bodytracing: la traccia del femminile nel corpo della metropoli

Bodytracing: incontri al femminile sulla letteratura giapponeseSette incontri al femminile sulla letteratura giapponese contemporanea

23 ottobre all'11 dicembre 2009, ore 18.30
Bologna

La libreria Serendipità e la Biblioteca Amilcar Cabral propongono un ciclo di incontri sulla letteratura giapponese contemporanea al femminile, dal titolo “Bodytracing”, curato da Paola Scrolavezza, docente di Lingua e letteratura giapponese all’Università Ca’ Foscari di Venezia e all’Università degli Studi di Bologna, con la consulenza scientifica di Gianluca Coci, docente di Lingua e letteratura giapponese all’Università degli Studi di Torino.

É un percorso attraverso sette romanzi o racconti, pubblicati tra il 2005 e il 2009, nei quali le autrici esplorano il complesso rapporto tra la donna e la città, il ruolo dello spazio urbano nella costruzione dell’identità di genere le la traccia del femminile nel corpo della metropoli. Sentimenti, desideri e paure si intrecciano nelle strade di città reali (Tokyo,Amburgo, Praga) e iperreali nelle pagine di Kirino Natsuo, Taguchi Randy,Yamada Eimi, Tawada Yoko, Hasegawa Junko, Ogawa Yoko, Yu Miri.
Ad ognuna di queste scrittrici sarà dedicato un incontro, che prevede la lettura di brani del libro e una discussione con studiosi ed esperti di diverse discipline: architetti, sociologi, antropologi, linguisti e registi cinematografici.

Durante la lettura saranno proiettate immagini di opere di artisti contemporanei giapponesi che esplorano le relazioni fra architettura, corpo e spazio urbano.
Ad ogni incontro sarà presente il traduttore italiano del libro in oggetto e in due casi le autrici.

Programma

23 ottobre 2009, ore 18.30
Cappella Farnese
«GROTESQUE» di KIRINO NATSUO
conducono Paola Scrolavezza e Gianluca Coci, intervengono Giovanna Franci, Raffaele Milani, Marco Bettini, Michele Righini

30 ottobre 2009, ore 18.30
Cappella Farnese
«MOSAICO» di TAGUCHI RANDY
incontro con Taguchi Randy; conducono Paola Scrolavezza e Gianluca Coci, intervengono Tommaso Pincio e Tiziana Villani

13 novembre 2009, ore 18.30
Sala dell’Angelo
via San Mamolo 24,
«L’UOVO INFECONDO» di HASEGAWA JUNKO
incontro con Hasegawa Junko; conducono Paola Scrolavezza e Gianluca Coci, interviene Alessandra Criconia

20 novembre 2009, ore 18.30
Sala Conferenze, Quartiere Santo Stefano, via Santo Stefano 119
«OCCHI NELLA NOTTE» di YAMADA EIMI
conduce Paola Scrolavezza, interviene Tiziana Villani

27 novembre 2009, ore 18.30
Sala dell’Angelo, via San Mamolo 24
«IL BAGNO» di TAWADA YOKO
conduce Paola Scrolavezza, intervengono Lucia Perrone Capano e Francesco E. Barbieri

4 dicembre 2009, ore 18.30
Cappella Farnese
«PROFUMO DI GHIACCIO» di OGAWA YOKO
conduce Paola Scrolavezza, interviene Massimiliano Matteri

11 dicembre 2009, ore 18.30
Sala dell’Angelo, via San Mamolo 24
«SCENE DI FAMIGLIA» di YU MIRI
conduce Paola Scrolavezza, interviene Fabio Calvi

Guarda il depliant

Info: http://www.centrocabral.com/cgi-bin/adon.cgi?act=doc&doc=418

 

 

The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.