Questo trenino a molla che si chiama cuore

Sabato 17 Gennaio ore 18.30 a Tuba

Presentazione “Questo trenino a molla che si chiama cuore” di Loredana Lipperini.

Loredana Lipperini sarà alla Libreria Tuba dalle 18.30 a presentare il suo ultimo lavoro. Con lei a parlare del libro ci sarà Giuliana Misserville, presidente  della Società Italiana delle Letterate.

[leggi la recensione di Giuliana Misserville, I luoghi sono persone amate, comparsa sul n. 118 di LetterateMagazine]

*

Dal suo blog Lipperatura «Allora è un libro “civile”, un saggio, un’inchiesta? … è un memoir? … è un libro sulle donne? … è un’autofiction? No e in parte sì. È tutto questo insieme ed è soprattutto un atto d’amore. Per anni ho scritto del mondo che vedevo : quello delle donne, quello della rete. Questa volta ho scritto del mondo che è nel mio cuore. Non è uno spartiacque, o forse sì, ma un passo necessario. Ognuno lo accolga come crede: quel che posso dire è che questa sono io, fino in fondo. E sono felice di consegnare a chi legge la me che ha dormito nell’ombra.  Quella, direbbe Pessoa, che non mi appartiene.»

The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.
Categorie