Newsletter n° 2 / 2018

Care Socie SIL,

                                       come vedete dall’ordine del giorno dell’assemblea che, vi ricordiamo, avrà luogo il giorno 11 marzo prossimo dalle 14 alle 17 presso la Casa delle Donne di Roma, siamo costrette a ricorrere a una votazione suppletiva, dal momento che Antonella Festa ha deciso, per motivi personali, di dimettersi dal direttivo, e dalle votazioni precedenti non è emersa nessuna candidata “prima esclusa”. La procedura per la presentazione delle candidature è leggibile nel sito sotto la voce “Regolamento elettorale”.

Vi anticipiamo inoltre un punto da anni dolente, quello del pagamento delle quote. Abbiamo avuto l’amara sorpresa di notare che su 435 socie iscritte alla nostra Società, solo 83 sono in ordine con le quote. Sollecitiamo pertanto ciascuna a mettersi in pari, versando la quota di euro 40,00 per il 2018 (chi già pagò il 2017) e versando un forfait di euro 60 (chi ha scoperti il 2016 e il 2017), oltre che la quota dell’anno in corso.

Certe che l’inciampo nel percorso del direttivo appena in carica e la faccia delle esattrici mostrata in questa occasione troveranno compenso nelle buone notizie relative a progetti già proposti da alcune socie, di cui vi metteremo a parte nel corso dell’assemblea, vi salutiamo caramente.

Vi ricordiamo che dal giorno 8 all’11 marzo prossimo avrà luogo presso la Casa delle Donne a Roma il Festival dell’Editoria delle Donne / Feminism. A breve potrete leggere il programma sul sito SIL. Vi aspettiamo numerose all’assemblea e alla Fiera.

A prestissimo

Cristina Giudice

Francesca Maffioli

Laura Marzi

Sarah Perruccio

Luisa Ricaldone

Giulia Simi

PASSAPAROLA: FacebooktwitterpinterestFacebooktwitterpinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.
Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.