Addio ad Anna Bravo

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail

La Società italiana delle Letterate si unisce al lutto che ha colpito il mondo della cultura torinese e italiana per la morte a 81 anni di Anna Bravo, docente di Storia sociale all’Università della città dove era nata e abitava, redattrice e fondatrice di riviste scientifiche e militante femminista. Un ambito importante della sua ricerca e del suo impegno è stato lo studio del ruolo delle donne nella guerra, nei movimenti politici e nella rivendicazione dei diritti. Lascia un vuoto grandissimo negli studi storici politici e sociali contemporanei e nei movimenti ai quali non ha fatto mancare fino all’ultimo il proprio appoggio e la propria partecipazione. Ma ricordiamola anche per la sua pacata e solidale umanità nelle relazioni di lavoro e di amicizia.

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail
PUOI SEGUIRE LA SIL SU: FacebooktwitteryoutubeFacebooktwitteryoutube
Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento