Newsletter n° 7 / 2018

Care Socie,

                   rieccoci dopo la pausa estiva per mettervi a parte delle iniziative della SIL del mese di ottobre:

  • Dal 4 al 7 ottobre si terrà la seconda edizione di inQuiete Festival di Scrittrici, a Roma, nell’isola pedonale del Pigneto. Quest’anno la Sil si è occupata della sezione Esordi, che si articolerà in due momenti. Domenica 7 ottobre alle 15.00 Alessandra Pigliaru presenta la nostra associazione e introduce due esordienti: Carolina Orlandi, Se tu potessi vedermi ora (Mondadori) e Carla Fiorentino, Cosa fanno i cucù nelle mezz’ore (Fandango libri). Alle 20.00, invece, Laura Marzi presenta la nostra associazione e introduce altri due esordi: Sara Gamberini, Maestoso è l’abbandono (Hacca Edizioni) e Giorgia Tribuiani, Guasti (Voland).

Durante il festival sono varie le iniziative che vedono protagoniste le nostre socie: vi invitiamo pertanto a darcene notizia in modo che abbiano visibilità sul sito e sulla nostra pagina facebook.

  • Dal 24 ottobre al 3 novembre avrà luogo a Bologna il festival Gender  Bender, che vedrà presente la SIL con due appuntamenti: a) il 25 ottobre, ore 18.00, al Teatro delle Moline, la lecture su Caryl Churchill da parte di Paola Bono e, a seguire, la lettura scenica del testo “Porci e cani” per la regia di Giorgina Pi; b) 26 ottobre, ore 18.00, presso la Libreria delle Donne, presentazione della raccolta di poesie scelte di Audre Lorde, D’Amore e di Lotta. Intervengono le traduttrici (WiT – Women in Translation): Maria Micaela Coppola, Grazia Dicanio, Margherita Giacobino, Loredana Magazzeni, Mariagrazia (Migi Sean) Pecoraro, Maria Luisa Vezzali, Anna Zani. Introduce Rita Monticelli.  

Se qualcuna di voi ha libri freschi di stampa o iniziative in programma, ce lo segnali: daremo visibilità sul nostro sito e face book!

Speriamo di incontrarvi numerose

il direttivo

21 settembre 2018

PASSAPAROLA: FacebooktwitterpinterestFacebooktwitterpinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.
Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.