Librerie resistenti e resilienti: libraie, lettrici, gruppi di lettura

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail

Con il dilagare della pandemia tutte le attività commerciali, e in particolare quelle legate alla ristorazione, hanno adottato strategie per contenere le perdite economiche. Il mondo delle librerie ha fatto qualcosa di più: ha mantenuto vivo il legame con la propria clientela (costituita, si sa, in prevalenza da lettrici) e lo ha rafforzato con nuove iniziative. Ci sembra importante darne conto perché il legame tra lettrici e scrittrici molto spesso passa e si rafforza anche grazie all’anello rappresentato dalle libraie. Iniziamo questa passeggiata per l’Italia attraverso le librerie amiche con la Libreria Passaparola di Roma, zona Nord, Balduina) gestita da Mariella Cioffi. Dal 2015 ospita un gruppo di lettura promosso e guidato dalla scrittrice Giulia Alberico, che negli anni si è strutturato come avviene quasi sempre con la scelta di un libro, la lettura e la discussione a cadenza mensile. Nel tempo il gruppo di lettura è diventato un punto di riferimento per le oltre venti partecipanti, una sorta di “confessionale laico”, lo definisce Giulia Alberico, perché quando si parla di un libro passare a parlare di sé diventa inevitabile, e terapeutico. Da febbraio 2020 le cose sono cambiate, gli incontri sono diventati virtuali ma si sono arricchiti con la presenza delle autrici e con veri e propri cicli organizzati e pubblicizzati con locandine, e letture nel corso delle presentazioni.

Lìbrati è la storica Libreria delle donne di Padova, un punto di riferimento del femminismo italiano. Attiva nel centro storico della città dal 2015, Lìbrati è una libreria femminista indipendente specializzata in letteratura e pensiero delle donne. Organizzano corsi ed eventi, e in particolare la Scuola di scrittura Virginia Woolf, che nel 2020 si è svolta in modalità on line. Gestita da Ilaria Durigon e Barbara Buoso “accoglie , costruisce relazioni, rinvia emozioni “, e basta scorrere la sua pagina facebook animata dalle copertine dei libri consigliati alle lettrici per rendersene conto. Ha mantenuto un contatto stretto con loro anche nel corso della pandemia, organizzando la vendita dei libri on line e consegnandoli personalmente a domicilio. Ma ha voluto dare un segnale forte anche mantenendo l’annuale concorso per racconti, che nel 2020 ha avuto come tema Una giornata perfetta. I dodici racconti finalisti sono stati inseriti nell’agenda del 2021 in vendita in libreria. 

 

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail
PUOI SEGUIRE LA SIL SU: FacebooktwitteryoutubeFacebooktwitteryoutube
Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento