Sulle tracce della città con Laudomia Bonanni di Maria Vittoria Tessitore

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail

Chi desidera avvicinarsi all’opera letteraria di Laudomia Bonanni si scontra immediatamente con la difficoltà di accedere alla maggior parte di essa. Pur se oggetto di un’ inaspettata riscoperta, solo due suoi libri sono stati ripubblicati di recente: da Elliot L’adultera, e da Cliquot Il bambino di pietra. Oltre un decennio fa la casa editrice aquilana Textus aveva ripubblicato L’Imputata e l’ancora inedito La Rappresaglia. Tutto il resto è disperso in biblioteche, raccolte private, mercatini dell’usato. Per questo è particolarmente utile il lavoro compiuto da Maria Vittoria Tessitore in occasione del Seminario SIL Terra e parole. Donne riscrivono paesaggi violati tenutosi a L’Aquila nel 2013. In questo testo, che è possibile leggere  negli atti del seminario in ebook sul nostro sito, Tessitore traccia una mappa molto articolata della produzione letteraria di Bonanni intrecciandola con la sua biografia e componendone un ritratto prezioso e utilissimo.  Abbiamo pensato che possa essere più facilmente consultabile qui  estrapolandolo dal volume e ve ne raccomandiamo la lettura, anche in preparazione della giornata dell’11 settembre dedicata alla scrittrice e che sarà articolata in un Seminario e una passeggiata letteraria, a cui siete tutte invitate.

scarica e leggi Laudomia Bonanni di Maria Vittoria Tessitore 

Prossimamente le informazioni per iscrivervi.

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail
PUOI SEGUIRE LA SIL SU: FacebooktwitteryoutubeFacebooktwitteryoutube
Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento