Sulle tracce di Goliarda

Sulle tracce di Goliarda
La Società Italiana delle Letterate organizza un
Viaggio sentimentale e letterario nei luoghi di Goliarda Sapienza
Catania 14-16 settembre 2012

Scarica il pieghevole
Rassegna stampa dell’evento su La Sicilia
Giovanna Pezzuoli racconta l’evento su La 27a ora
Trailer del documentario L’anti-gattopardo

Rassegna stampa dal Letterate Magazine
Festa mobile a Catania per Goliarda Sapienza di Pinella Leocata
Le personagge sono voci interiori di Gisella Modica e MariaVittoria Tessitore
Nella casa di Goliarda di Maria Vittoria Vittori

Misconosciuta in vita, a sedici anni dalla sua morte, la fama di Goliarda Sapienza è cresciuta in modo esponenziale in Italia e, ancor prima, all’estero, soprattutto in Francia e Germania. L’arte della gioia è, ormai, un libro culto. La radicalità e l’originalità e la modernità della sua scrittura e del suo pensiero narrativo seducono e incantano il lettore a la lettrice e le sue opere sono già tradotte in nove paesi.

Catania, oltre che città natale di Sapienza, è il luogo della memoria e degli intrecci narrativi di molte delle opere di questa originalissima scrittrice. Nell’intento di renderle omaggio, la Società Italiana delle Letterate organizza un viaggio sentimentale e letterario a Catania nei luoghi di Goliarda, pur trasformati dal tempo.

[nggallery id=9]

PROGRAMMA

Venerdì 14 settembre


Ore 12.30
Libreria Antiquaria Pramopolini

Nel corso di un aperitivo, discuteremo e ci confronteremo sull’eventuale istituzione di un Premio Letterario Goliarda Sapienza.

Ore 17.00
Terrazza dell’Hotel Royal

Approfittando dell’evento catanese su Goliarda, riprenderemo il tema delle Personagge, inaugurato dalla Società Italiana delle Letterate nel novembre 2011, con il Convegno di Genova Io sono molte – l’invenzione delle personagge.
Lo faremo con una lettura-spettacolo, della quale è previsto un libretto di sala, dal titolo “Le personagge sono voci interiori”: incursioni nei testi di Anna Banti, Maria Messina, Maria Occhipinti, James Joyce, Goliarda Sapienza, Suor Juana de la Cruz, Max Bunker, Virginia Woolf, Elizabeth Von Arnim. Ideato da Gisella Modica (direttivo SIL), a cura del gruppo SIL di Palermo (Rossella Caleca, Angela Lanza, Ambra Mangani, Giovanna Minardi, Emi Monteneri, Gisella Modica, Anna Pagano, Francesca Oliveri, Clelia Lombardo) con letture di Patrizia D’Antona e Letizia Porcaro e la regia e l’interpretazione di Patrizia D’Antona. Introducono Silvia Neonato (Presidente SIL), Maria Vittoria Tessitore (direttivo SIL), Bia Sarasini (socia SIL) tra le curatrici e promotrici del convegno di Genova.
A seguire: cena
***

Sabato 15 settembre 2012
 Ore 8.30


Concentramento e partenza del tour sentimentale e letterario nei luoghi di Goliarda Sapienza. Dalla corte dell’hotel ci muoveremo verso il laboratorio del puparo Insanguine, proseguiremo verso la sala delle cerimonie di Palazzo Biscari dove, dopo i saluti di Silvia Neonato (presidente SIL) e l’introduzione di Pina Mandolfo (organizzatrice dell’evento), ci parleranno di Goliarda: Monica Farnetti, docente di Letteratura Italiana all’Università di Sassari, appassionata e sapiente studiosa di Goliarda Sapienza; la scrittrice Maria Rosa Cutrufelli che ha conosciuto la scrittrice catanese; Elvira Seminara, scrittrice e giornalista; Giovanna Providenti, studiosa di letteratura e autrice di un’importante biografia su Goliarda; Maria Arena, autrice e regista dello spettacolo teatrale su Goliarda Sapienza Io ho fatto tutto questo, interpretato da Daniela Orlando e Emanuela Villagrossi e prodotto da Zo centro culture contemporanee, con musiche di Carmen Consoli.
Seguiremo poi le tracce di Goliarda, tra letture, narrazioni e performance, nel quartiere San Berillo; alla Civita; nella casa di via Pistone, luogo simbolo delle sue straordinarie narrazioni, sulla cui facciata la Società delle Letterate apporrà una targa; nel golfo di Ognina, dove approfitteremo per una pausa e uno spuntino tradizionale. Riprenderemo il nostro tour al cinema King (ex Mirone), dove assisteremo a sequenze filmiche in compagnia di Loredana Rotondo che per prima, nel suo ruolo di capostruttura a Rai International, ha strappato al silenzio e raccontato la scrittrice catanese con la preziosa puntata monografica del programma Vuoti di memoria.
Sulla spiaggia della Plaja assisteremo ad una performance tratta dallo spettacolo di Maria Arena e interpretato da Daniela Orlando e Lucilla Scalia.
Concluderemo la giornata nuotando insieme, al tramonto, nella acque della Plaja, descritte e amate da Goliarda. Nel corso del tour l’attrice Egle Doria darà voce alle pagine dell’autrice.
L’evento sarà filmato a cura dell’Associazione Documenta e diventerà un prodotto filmico con la regia di Alessandro Aiello e Giuseppe di Maio. Si consiglia di portare telo, costume da bagno, cappello e scarpe comode.
Ore 20.00 rientro in albergo e cena.
***

Domenica 16 settembre 2012 
Ore 10.00

Colazione con Bia Sarasini e Giovanna Providenti, che ci parleranno, rispettivamente, di due libri di particolare interesse: La prostituzione al tempo della crisi (Il Saggiatore) di Roberta Tatafiore e La porta è aperta, vita di Goliarda Sapienza (VME) di Giovanna Providenti.

———————————–

Sponsor: Grazia Giurato –  Il Girasole edizioni di Angelo Scandurra – La Fiumara d’Arte di Antonio Presti – Il Cinestudio King – Ruggero Moncada per Palazzo Biscari – Ignazio Ragusa per il Lido Polifemo – Terrazza Balsamo – Piazza Group s.r.l. – Daniela Girgenti per la Casa Editrice La Tecnica della Scuola – Libreria Antiquaria Prampolini – Cavallotto Librerie

Hanno collaborato all’organizzazione: Grazia Giurato – Maria Arena – Daniela Orlando – Luigi Calabrese – Cavallotto Librerie – Marella Ferrera atelier – Graziella Priulla – Elvira Seminara – Giovanna Providenti – Virginia Scollo – Antonio Amico

Hanno aderito: Le Voltapagina – Snoq Catania – La Città Felice – Udi Catania – Associazione Romeo Prampolini – Teatro Vitaliano Brancati – Teatro del Canovaccio

Hanno dato il Patrocinio:  Dipartimento di Scienze Umanistiche, Il Dipartimento di Analisi dei Processi Politici, Sociali e Istituzionali e Comitato Pari Opportunità dell’Università di Catania.

Segreteria e accoglienza: Valentina del Campo, Maria Grazia Lo Cicero, Antonella Mangiameli, Virginia Scollo

Organizzazione e cura dell’evento: Pina Mandolfo

PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestFacebooktwittergoogle_pluspinterest GRAZIE ♥
The following two tabs change content below.
La Società Italiana delle Letterate (SIL), fondata nel 1995, è costituita da circa duecento scrittrici, insegnanti, studiose di varie letterature, giornaliste, ricercatrici e operatrici culturali di diverse generazioni e provenienti da varie regioni. Siamo tutte naturalmente appassionate di libri e di storie e in quanto letterate ci consideriamo innanzi tutto lettrici.

Ultimi post di SIL - SOCIETÀ DELLE LETTERATE (vedi tutti)

Categorie