IRENE MELIS

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail

Irene Melis

Motivazione e profilo
Ho deciso di candidarmi al direttivo SIL perché desidero cogliere un’occasione per crescere. Ho una formazione interdisciplinare, dopo gli studi classici mi sono laureata in Scienze Politiche affrontando con una certa flessibilità i vari contesti politico-istituzionali in cui lavoro da circa trent’anni. Nonostante l’esperienza maturata, la mia è una posizione di precaria. Attualmente vivo a Cagliari dove sono impegnata nell’ambito della programmazione UE e, più precisamente, nelle politiche di sviluppo in Sardegna. Tra regolamenti e target di spesa, la qualità del mio desiderio ha sempre lambito altri lidi, quelli in cui posso confrontarmi con scritture e saperi di donne. Così ho conosciuto anche la SIL di cui ho seguito il lavoro e diversi seminari apprezzando da sempre la pluralità delle iniziative e delle proposte. Insieme alle scritture amo molto il cinema; di entrambe le passioni mi è capitato di scriverne, per Leggere Donna, per LetterateMagazine e per Leggendaria. Dal 2009 faccio parte di Collettiva_femminista Sassari e qui ho appreso e sperimentato cosa significa partire da sé. Penso che “rischiare” un’esperienza alla SIL possa darmi una simbolica “stanza tutta per me”, un luogo di scambio e confronto della politica delle donne in cui imparare e condividere conoscenze con altre donne.

Madrine
Mi sostengono Laura Fortini e Alessandra Pigliaru alle quali mi lega una relazione politica e di amicizia.

 

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail
PUOI SEGUIRE LA SIL SU: FacebooktwitteryoutubeFacebooktwitteryoutube
Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento