L’Istituto Treccani ha finalmente aggiornato la voce ‘donna’

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail

L’Istituto Treccani ha ora aggiornato la voce ‘donna‘, rimuovendo i tanti riferimenti ingiuriosi. Inoltre, sono state aggiunte espressioni che fotografano un altro tipo di donna, come donna di legge, di lettere, di scienza, di Stato. È anche stata avviata una revisione lessicale che andrà prossimamente ad aggiungere sensi ed esempi rappresentanti del ruolo lavorativo e sociale della donna, e in termini di coppia, le stesse saranno più inclusive (non uomo: marito di una donna ma di una persona e viceversa). Ecco l’articolo uscito  su La Repubblica per saperne di più.
Siamo orgogliose di aver contribuito, attraverso la sottoscrizione della Presidente Elvira Federici  all’appello di Repubblica lanciato due mesi fa per modificare gli eufemismi che rimandano al concetto di prostituta. Le firmatarie: “L’istituto ha aiutato a chiudere il ciclo del vassallaggio e della subalternità della donna al sesso maschile”

PASSAPAROLA:
FacebooktwitterpinterestlinkedinmailFacebooktwitterpinterestlinkedinmail
PUOI SEGUIRE LA SIL SU: FacebooktwitteryoutubeFacebooktwitteryoutube
Categorie
0 Comments
0 Pings & Trackbacks

Lascia un commento